C.E.R.K. - Risultati

Campionato Emiliano Romagnolo KART

In questa pagina trovate tutti i risultati delle gare 2010 già disputate.

PREMI CERK (campionato emiliano romagnolo kart):

1° Classificato: KingMario (per il secondo anno consecutivo) = Supercoppa di Cristallo e 2 giri racing, pilotando una Ferrari F430 sul circuito di Adria (valore 424,00€)

2° Classificato: Jack Bassini = Supercoppa di Cristallo e modellino di FIAT 500 radiocomandato.

3° Classificato: ScaloInFolle (per il secondo anno consecutivo) = Supercoppa di Cristallo e la gioia di aver battuto Falchieri e Fabiani.


MARTEDI' 14 SETTEMBRE 2010 - HAPPY VALLEY CERVIA (ra)

ore 20.30. La finale.

Risultati Gara Finale a Pinarella


Classifica Generale FINALE (agg 14 sett 2010)


Vince la Wild Card Tony, secondo Fabiani e terzo King Mario. Gli altri 3 contendenti al titolo (ScaloInFolle, Jack Bassini, Idrico) muoiono nelle retrovie coivolti in sabotaggi e incidenti programmati.

LUNEDI' 23 AGOSTO 2010 - NUOVO KARTODROMO DI CATTOLICA (RN)

Stavolta il CERK si sposta in un circuito nuovo per tutti. Il nuovo kartodromo della rotonda dell'uscita autostradale di Cattolica.
Ecco la classifica aggiornata. tutto da rifare per Bassini! Scalo risale la china e con questa vittoria si piazza al terzo posto. KingMario sempre più vicino al capolista. Il titolo è ancora aperto!

Classifica Generale (agg 23 ago 2010)



21 LUGLIO 2010 - KARTODROMO DI POMPOSA - San Giuseppe di Comacchio (FE)

Un sacco di nuovi agguerriti piloti,
un team nuovo (il PPC = piccoli pallanuotisti crescono, da non confondersi col PPK, piangipene karteam che oramai ha preso il largo nella classifica squadre),
il gran ritorno di Falchieri, che dopo l'incidente nella gara d'esordio, rientra in gra stile con un terzo posto finale,
il solito Nicola Gennari vittima dell'ennesimo incidente che con la sua gomma fumante in gara2 ha provveduto a riequilibrare il grafico dell'andamento mensile di nebbia tipica di questi luoghi riportandolo ai livelli dicembrini,
il solito Bassini che non sbaglia un colpo,
il nuovo kingMario che dopo due gare nell'ombra si rifà avanti con un balzo dalla settima alla PRIMA piazza generale,
il solito Corbelli che a fine gara sembra un caruso uscito d'in miniera,
il solito Matteo Leoni che gareggia solo per il visibilio del pubblico (e lo amiamo tutti per questo),
e il solito Luca Gennari che ha rotto il cazzo. (io personalmente, quando sono andato per farmi la doccia dopo gara, mi son trovato un rametto di nonsoquale pianticella, una manciata di terra, 5 foglie di gramigna e un crisantemo DENTRO LE MUTANDE! figuriamoci il resto).

Classifica Generale (agg 21 lug 2010)


Risultati 21 luglio


Locandina 3a tappa CERK - pomposa


Ritrovo ore 20 nel parcheggio delle Bassette (RA) di fronte all'"albero delle ruote"

30 GIUGNO 2010 - KART RIVIERA VERDE - MISANO ADRIATICO (RN)

Serata strana. Non solo perchè KingMario, Fabiani, Nicola Gennari, ScaloInFolle son rimasti fuori dai giochi, ma per capire che è stata una serata strana, basta vedere che Luca Gennari è arrivato quarto assoluto e Leoni è arrivato primo in gara 2! Robe d'altro mondo! :)

Punteggi tutti molto vicini, tantissimi ex-aequo. Nessuno quindi ha brillato, se non nel senso usato comunemente dagli artificieri. Qualche kart esploso qua e là, 2 kart spenti in gara, qualcuno dematerializzato in un qualche treno di gomme in curva... solite cose del CERK insomma.

Ne giovano Bassini, Vax e Idrico, che consolidano così le ottime prestazioni della gara di Pinarella, portandosi a casa 3 belle medaglie personalizzate "Made in Centathlon".

Giuseppe invece si porta a casa l'I-Pod Shuffle messo in Palio dal nostro Sponsor Banca Mediolanum.

A presto anche le foto.

Classifica GENERALE (agg 30 giu 2010)


Risultati 30 giugno RivieraVerde



Locandina 2a gara CERK2010

Il CERK entra nel vivo. Dopo la prima gara globale con 48 partecipanti coi kart di pinarella di Cervia, ora sono disponibili solo 20 posti. I Kart hanno quasi il doppio dei cavalli rispetto ai kart di Pinarella, ma il prezzo rimane quello.

Pista bella, nuovi per molti, famosa per alcuni (v.sito ufficiale)

Iscrizioni a info@centathlon.it o 3478458673 (Dario) o iscrizione.cerk@gmail.com

24 MAGGIO 2010 - HAPPY VALLEY KART - PINARELLA DI CERVIA. (RA)

Un po' di numeri:

  • 48, i piloti presenti in pista approfittando dell'Evento Centathlon "La vera sfida ai KART", di cui
  • 25, gli iscritti ufficiali al primo appuntamento valevole per il CERK 2010.
  • 61.53 i secondi impiegati per la percorrenza del miglior giro di tutta la serata. (Nicola Gennari, che anche l'anno scorso ci ha abituato all'abbattimento di numerosi record di pista)
  • 4, le squadre già ufficialmente iscritte. La "A-Team Racing", la "Piangipene Karteam", la "IdroElettricaTrasporti" e la "Tartarughe Giganti". (come iscrivere gratis la tua squadra)
  • 1, i piloti che non hanno terminato la gara causa incidente (il sempre caro e quasi inarrestabile Falchieri... è mancato a tutti in pista, soprattutto a ScaloInFolle che senza il suo obiettivo preferito nel mirino, vagava perso per la pista.)

Di seguito risultati e classifica tutti da scaricare e consultare con calma. (guarda come vengono assegnati i punti)

LEGENDA: piloti blu = cerk|| piloti arancioni e gialli = piloti centathlon|| "A-Team Racing" (abb. ATR), la "Piangipene Karteam" (abb. PPK), la "IdroElettricaTrasporti" (abb. IET) e la "Tartarughe Giganti" (abb. TG)

CLASSIFICA GENERALE CERK (agg 24mag)


Classifica (ordine di arrivo)


Classifica (durata gara) (utile per mescolare le posizioni dei due gruppi che hanno corso)


Classifica in base ai BestLAP



TELECRONACA

from NICOLA GENNARI, A-TEAM RACING

“devo ringraziare la federazione cerk e il centathlon per la splendida gara: in qualifica non mi sono comportato male con il II° tempo, dietro solo a Fabio Fabiani (pilota mondiale turismo). In gara uno sono partito bene e con il gioco delle traiettorie nelle esse del circuito sono riuscito ad entrare primo nel rettilineo, purtroppo un contatto con Fabiani lo ha rallentato e di fatto lasciato fuori dai giochi di gara 1. dopo il sorpasso subito da Idrico mi ero calmato sicuro del secondo posto quando al penultimo giro un doppiato mi ha rallentato, ho subito il sorpasso di Scalo che, recuperandolo alla fine dell’ultimo giro, non sono riuscito a superare. Gara due, partito dalla terzultima posizione, sono riuscito ad evitare il caos della prima curva e, recuperando posizioni mi sono trovato a battagliare ancora con Fabiani, fino a quando il mio compagno di team mi ha toccato e, mandato per prati, e mi ha tolto le possibilità del podio. Cmq il 5 posto finale è un ottimo risultato considerando che i diretti avversari per il titolo sono arrivati, per alterne vicende dietro di me. Sono positivo per la prox gara a Misano, circuito nuovo per tutti.”

from "il pilota misterioso" (CERK).

FORMAT CERK... UNA FIGATA !
A Pinarella ho assistito ad una gara veramente emozionante con diversi colpi di scena. Come sempre il raggiungimento del numero massimo di kart consentito in pista alza certamente il rischio di incidenti durante l'intera gara ma aumenta notevolmente il divertimento dovuto alla miriade di sorpassi vicendevoli a cui sono sottoposti i piloti. Il format CERK fa si che un pilota non sia mai tranquillo alla guida del kart assegnato in quanto il mezzo cambia ad ogni sessione (qualifiche, gara1 e gara2), il motore non è mai lo stesso, i freni non sono mai gli stessi, men che meno le gomme... In più con la formula gara1 e gara2 con ordine di arrivo invertito quello che hai davanti non è mai lo stesso... Da quest'anno poi è stata inserita anche l'incognita team. I piloti possono applicare strategie di team ambendo così anche alla classifica team. Si sono verificati diversi episodi che hanno contribuito a "pepare" la già ardua impresa di un pilota CERK. Per citarne uno: gara 2 CERK sesto giro, Luca Gennari si fa agevolmente superare dal compagno di squadra Nicola Gennari (Team ATR) e prova ad ostacolare Fabiani che inseguiva Gennari N., peccato però successivamente per l'incomprensione tra Gennari N. e Ignazio Beccari (sempre Team ATR) che ha fatto perdere a Gennari N. diverse posizioni.
Quando i Team andranno a regime, cioè avremo maggiori iscrizioni di Team, i tempi potrebbero essere maturi per una gara Endurance tipo 60 minuti continuati a squadre, gira un solo kart per squadra che ogni 10 minuti si ferma ai box per cambiare il pilota e ripartire all'istante.
Facciamo i complimenti a tutti quelli che hanno creduto e partecipato alla prima gara del CERK 2010, l'unico campionato che si disputa con soli 50 euro a gara !!!

PUBBLICA LA TUA TELECRONACA INVIANDOLA A info@centathlon.it